Windows 8.1 with Bing? Bingows!

Windows 8.1 with Bing? Bingows!

Sembra che Microsoft voglia proporre una versione light di Windows 8.1 chiamata “Windows 8.1 with Bing”. Secondo le indiscrezioni, pubblicate e poi rimosse da ZDNet ma ormai impossibili da contenere, Microsoft vorrebbe offrire questa versione come aggiornamento gratuito agli utenti Windows 7, come incentivo per il passaggio al nuovo OS. Oppure, potrebbe rendere questa versione la Windows 8.1 da 15 dollari di cui parlavamo alcuni giorni fa, quella prevista su dispositivi mobili (tablet, portatili, ibridi) da meno di 250 dollari.

→ Aggiornamento: Windows 8.1 with Bing. Ecco i limiti per gli OEM

Io credo che sia una buona idea, un avvicinamento verso il rilascio, quasi completamente gratuito (per l’utente), di Windows. Chiaro: tutto ruota attorno a quelle che saranno le differenze tra Windows 8.1 e Windows 8.1 with Bing, e su questo non ci sono ancora speculazioni. “Bing” del nome fa pensare ad un’interazione particolare con il motore di ricerca; l’esempio più banale è un Windows 8.1 sullo stile di Chrome OS, un Bing OS o Bingows, quindi con Internet Explorer a capo di tutto, Esplora Risorse, la possibilità di eseguire .exe e lo store Microsoft per la Modern UI.

→ Aggiornamento: Microsoft presenta Windows 8.1 with Bing

Un progetto del genere, privo di menù, funzionalità extra e configurazioni avanzate, potrebbe essere accettato su un dispositivo economico e basilare. Chi adesso si trova bene con i Chromebook, potrebbe ricercare lo stesso tipo di esperienza utente su Windows, con in più la compatibilità di periferiche e programmi esistenti. Windows 8.1 for Bing potrebbe essere il nuovo Windows 7 Starter, la versione del sistema specifica per netbook piena di limiti, ma comunque adatta al contesto di utilizzo.

L’incubo è trovarsi con un Windows 8.1 gratuito per l’utente, ma limitato al punto da perdere ogni collegamento con il sistema originale. Ricordate il limite delle 3 applicazioni simultanee di Windows 7 Starter, poi rimosso prima del rilascio? Ecco, speriamo di non rivedere assurdità come quella. Microsoft ha in programma molte novità per la primavera in arrivo. Forse il prossimo BUILD, oltre ad Update 1,  sarà l’evento giusto anche per la presentazione di Windows 8.1 with Bing. O Bingows, per gli amici.

  • Alex Brusegan

    “con Internet Explorer a capo di tutto”
    Non so perché, ma sto continuando a ridere da quando ho letto questa frase. :D

    Per come la vedo io, non penso che riescano a dare quella fluidità, leggerezza, quella semplicità di utilizzo che trovi su un recente chromebook, e rimanendo nello stesso ambito di utilizzo secondario, l’unica compatibilità .exe che tanti vorrebbero sarebbe MS Office.
    La grossa differenza è che se per comprarmi un chromebook e pagarlo quanto vale, devo partire per gli U.S.A… Il Bingbook sarà distribuito dal centro commerciale vicino casa..

    • http://www.eeevolution.it/ Riccardo P

      “l’unica compatibilità .exe che tanti vorrebbero sarebbe MS Office.” Il fallimento di Windows RT dimostra il contrario.

      • Alex Brusegan

        Hai ragione, non ci avevo pensato..
        Devo essere proprio fuori mercato.. :D

    • http://egosistema.net/ Anto

      errore!!
      c’è amazon per i chromebook
      ;)

      • Alex Brusegan

        Si beh, ma Amazon uk e altri li vendono a prezzi molto più alti.
        Il Toshiba 13 ad esempio su uk viene circa 303€ (250£) invece dei 202€ (279$) in USA

        • http://egosistema.net/ Anto

          probabilmente il prezzo americano è senza iva,..

  • Marco Maso

    No alla frammentazione!

  • Fabrizio Silveri

    A me, per la verità, il nome fa pensare semplicemente a Windows con la pubblicità!
    Ma a prescindere dalle modalità, credo anch’io che sarà la prossima versione per dipositivi molto economici, magari facendo a meno di alte risoluzioni, desktop esteso e di tanti “optional” di cui l’utente base può fare a meno.

    • Kiche

      Sono d’accordo.

  • floriano

    la parte più ridicola è:”come aggiornamento gratuito agli utenti Windows 7, come incentivo per il passaggio al nuovo OS. “, avrebbè (un po’) di senso da windows xp o windows vista, però da windows 7 passare a un (forse) explorer os mi sembra ridicolo……..

  • Federico

    Io utilizzo diversi OS di Microsoft, per lavoro. Se togliamo la rapidità di avvio non riesco a trovare un solo vantaggio di Win 8.1 su 7, ma trovo tranquillamente molti difetti. Ho provato seriamente ad usare l’interfaccia metro, inutilizzabile per lavoro, ma sono rapidamente tornato al desktop. A casa ho 7 e non metterò assolutamente 8.1 nemmeno gratis.

  • http://www.eeevolution.it/ Riccardo P

    Ecco altri dettagli: http://www.eeevolution.it/windows-8-1-bing-limiti/