Video & Test: Window N50 (5 pollici, 90€)

Il tablet che vedete nel filmato sotto si chiama Window N50 ed è uno dei tanti modelli cinesi disponibili a buon prezzo online. Grazie ad un utente del sito, ho avuto la possibilità di testarlo alla ricerca dei soliti pregi e difetti da immortalare in un video.

E’ un tablet 5 pollici, quindi molto piccolo per il settore, sicuramente più vicino agli smartphone che ai tablet classici. Usa Android 2.3 Gingerbread, ma già di lavora al porting ufficiale di Android 4.0, e gode del supporto di un buon numero di utenti americani che hanno deciso di importarne uno della Cina; questo significa tanto materiale dimostrativo in rete, persone a cui chiedere assistenza in caso di problemi o dubbi, e soprattutto firmware personalizzati disponibili gratuitamente nei forum online. Iniziamo a parlarne guardando la video recensione.

La sua scheda tecnica si basa sul chipset Rockchip Rk2918, single core a 1.080mhz (pubblicizzato come 1.2Ghz, ma in realtà il numero è la somma di GPU e CPU), il re dei chip economici a basso consumo del 2011. Per farvi capire, Rk2918 sta ai tablet low-cost del 2011 come Nvidia Tegra 2 sta ai top-gamma. Il fatto è che tablet a basso prezzo non significa necessariamente tablet scadente o tablet poco performante, e questo Window N50 è un esempio piuttosto chiaro di cosa intendo.

recensione-window-n50_3

La fotocamera frontale è da 0.3 megapixel

Si riescono a riprodurre video HD, a giocare con i titoli che comunemente vengono testati su tablet più blasonati e a navigare sul web senza tanti intoppi. La qualità media dei prodotti di questa categoria si è alzata tantissimo nell’ultimo anno e il fatto che Android sia… Android (nel senso che anche prendere i sorgenti standard e installarli su un buon hardware basta a garantire una certa esperienza) è certamente di grosso aiuto. Su Window N50 abbiamo 512Mb di RAM e un disco da 8Gb integrato, quindi la stessa dotazione dei modelli Archos Gen9, giusto per fare un confronto con un tablet che ho appena recensito; chiaramente la CPU non è dual-core e manca l’uscita HDMI, ma anche il prezzo è dimezzato.

recensione-window-n50_1

Da sinistra: jack alimentatore, micro USB, micro USB OTG, jack per cuffia

Questo tablet costa 110 dollari in media, a cui bisogna poi aggiungere le spese doganali per arrivare a 120 euro circa. Vi consiglio di non cadere nella tentazione della spedizione gratuita dalla Cina e di investire qualcosa in un corriere espresso che vi garantisca la consegna in una decina di giorni, non in 2 mesi come può succedere con l’altro metodo (di cui 1 fermo in dogana).

Per questa cifra ricevete anche una custodia di protezione in finta pelle molto carina, degli auricolari, un cavo mini-USB e un cavo OTG per il collegamento di pennette e hard disk esterni. La qualità costruttiva del tablet è buona, anche le finiture sono ben rifinite e l’aspetto generale più che soddisfacente; non vi sembrerà affatto di avere a che fare con una cinesata.

recensione-window-n50_2

La qualità di plastiche e finiture è buona

Meno nobile è il caricabatterie, perché non solo tende a scaldarsi abbastanza in fretta (ecco perché non l’ho mai lasciato una notte sotto carica senza tenerlo d’occhio) ma sembra anche che si guasti facilmente. Potrebbe essere un problema visto che da USB non può ricaricare. Leggo nei “soliti” forum che è possibile utilizzare anche il caricatore dei cellulari Nokia, ma non ho avuto modo di provare.

La dotazione hardware di Window N5Zero è completata da un lettore di schede microSD e da una fotocamera frontale da 0.3 megapixel, chiaramente pensata per le sole videochiamate ma comunque ben bilanciata. La presenza, infine, del jack da 3.5 mm per microfono e cuffia rende meno doloroso il solo speaker mono integrato sul retro, che fa il suo lavoro ma non sempre arriva al volume che ci serve. Sotto un velocissimo test di ripresa con la fotocamera integrata.

La batteria è una 3200 mAh. Come anticipato nella video recensione, io non sono arrivato alle 5 ore di riproduzione video dichiarate dal produttore, ma non considero questo un vero e proprio difetto. Resta pur sempre un tablet da 90 euro, che riesce a fare le sue 4 ore abbondanti di navigazione web con luminosità dello schermo al 50%.

recensione-window-n50_4

Le dimensioni permettono di tenerlo facilmente con 2 dita

Certo, si finisce per ricaricarlo ogni giorno perché, date le dimensioni, finirete per portarvelo dietro in ogni occasione, e non lo lascerete a casa sul divano come potrebbe succedere con un 7 pollici e come è la norma per un 10 pollici. Se usate di tanto in tanto per ascoltare musica o vedere filmati in metro, allora state certi che dopo cena avrà bisogno di essere collegato alla presa elettrica.

Lo schermo 5 pollici è un capacitivo multitouch con risoluzione di 800 x 480 pixel. Una risoluzione più alta avrebbe reso più difficile premere certe icone e certe lettere della piccolissima tastiera su schermo, e forse avrebbe reso anche più pesante la gestione dell’interfaccia grafica. Quindi direi che è azzeccata, e in fondo accettabile anche durante la navigazione web. Chi è solito navigare con lo smartphone mi capirà.

recensione-window-n50_5

Confronto con un Samsung Nexus S (4 pollici)

Anche la reattività del pannello touchscreen è buona; raramente ho avuto problemi con il pinch-to-zoom o con altre gesture, magari solo gli angoli più estremi (a volte) sembrano meno precisi del resto (ma ripeto, è capitato di rado). Magari la luminosità dello schermo poteva essere meglio regolata, ma questo è un aspetto che cambia anche in base al firmware installato. Gli angoli di visuale sono bassini, anzi diciamo pure scarsi, ma è un 5 pollici e nessuno avrà la pretesa di guardarlo di lato senza sforzarsi un po’.

Quindi?

A livello qualitativo c’è poco da dire, l’hardware è adatto allo scopo e il software perfettamente in linea con il mercato a cui si rivolge. Il massimo sarebbe stato avere GPS o Bluetooth, per poterlo usare come navigatore in macchina, ma anche come fitness tracker o come misuratore da bici/moto (ha dimensioni comuni quindi si trovano supporti adatti – credo). Il fatto è che questo avrebbe richiesto una batteria superiore, che a sua volta avrebbe contribuito ad innalzare il prezzo di vendita perdendo gran parte del fascino (ma io l’avrei acquistato anche a 150 euro pur di avere GPS e batteria più performante).

Se consiglio Window N50? Certo, ma vi invito anche a seguire i modelli che succederanno a questo tablet, perché in fin dei conti la fascia di prezzo non può cambiare molto. Magari a febbraio si potrà avere una nuova versione dual core pagando solo qualche euro in più. Senza considerare Android 4.0 ICS già disponibile (ma non pubblicamente, ancora) anche per N50.

  • Dadde

    potresti darmi il nome del sito dove hai comprato questo tablet?

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      bestmid.com

      • gae

        Chiedo scusa per l’ignoranza, ma questo N5 ha il 3G? Grazie

        • http://www.netbooknews.it Riccardo P

          No, solo Wifi.

  • dtm

    E usarlo anche come lettore mp3? Vero che molti telefoni, anche base, hanno il jack 3,5 per le cuffie, ma ‘sto coso a parità di prezzo fa anche da tablet… piuttosto mi tengo un cellulare da 30€ più un dispositivo del genere.

  • DarioT

    Prodotto interessante, quantomeno nella fascia di prezzo con cui è proposto. Io al momento ho un Samsung G70, con processore exynos a 1GH e grafica PowerVR SGX 540, molto simile a questo, ma con l’aggiunta di GPS, fotocamera posteriore e una gran solidità costruttiva made in Samsung. Schermo 5 pollici 800×480.

    Mi chiedevo, ma il GPS posso usarlo anche senza Sim Card o senza Wi-Fi? Sono nuovo in questo genere di “giocattolini” e ho visto che il GPS funziona solo se accendo GPS e WI-FI insieme. Chiedo venia se ad alcuni la mia domanda risulterà banale :D

    Ah, il G70 l’ho pagato 249 euro da euronics, per essere un minitablet con Android 2.3.5 non è affatto male, legge qualsiasi formato (anche MKV a 1080p) e la dimensione lo rende davvero portatile ovunque.

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Credo che sia un A-GPS se deve usare necessariamente la rete wifi o gsm che sia, non un GPS standard.

  • Daniele

    Ciao! Vorrei sapere se pensi di vendere questo tablet che sarei disposto a comprarlo!

  • Nicolò Scudieri

    cavolo molto interessante! per fluidità se la gioca tranquillamente con i dualcore honeycomb il cui prezzo è però ben più alto! avendo un gs2 però non mi convincono molto i 5 pollici.

    • Andrea Fiorentino

      occhio che ha un’interfaccia STILE hc ma gira su gb… cmq se hai già un GSII non ne vale la pena, io questo device lo vedo come fruitore di contenuti multimediali in mobilità associato ad un cellulare più semplice, così salveresti la batteria del cellulare che è più importante tenere viva rispetto a questo…

      • Nicolò Scudieri

        sisi ho visto che è gb e sono d’accordo con te sulle dimensioni, però le prestazioni ci sono e pensare ad una versione più grande (8 pollici?) con ICS senza dover spendere 400 o più euro è una prospettiva allettante :)

        • Andrea Fiorentino

          cerca bene, window N80 ed N90 :D… okkio al link:
          http://tabletrepublic.com/window-n90-running-android-4-0-video/2011/11/25/ 

          • Nicolò Scudieri

            mitico! non mi ero ancora interessato a questi prodotti ma penso proprio inizierò a farlo!!!

  • Kyotrix

    Resto in attesa di un tablet top level, 5.5″( il max tascabile ), 1280×800 ( necessari per navigare decentemente ), cpu tegra3 o S4, wifi+sim umts e LTE, win8.

    • DarioT

      A parte win8 e il quad core di Tegra, ci sarebbe il Galaxy Note, che a parte il prezzo esagerato qui in italia, sembra davvero un gioiellino, ma ridicolo usarlo “anche” come telefono…

      Ho amici che ancora non riescono a nascondere l’impaccio di portarsi all’orecchio quel citofono. :D

    • Andrea Fiorentino

      certo certo, LTE poi in italia serve a molto :D… hai dato un occhio al Lenovo LePad s2005?

  • Pingback: Rockchip: 35 tablet (e Android ICS) al CES 2012 - Netbook News

  • Altroquando

    Ciao Riccardo, scusa ti volevo chiedere se arriva qui in Italia già con questo firmware preinstallato o me lo devo andare a cercare io per il web?

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Questo devi andartelo a prendere nel forum di mp4nation.net. Altrimenti sul sito del produttore trovi i firmware ufficiali.

  • Daniele

    Riccardo scusa è possibile inserire una sim e usarlo anche come smartphone??

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      No, non ha funzionalità telefoniche, né modem 3G integrato. E’ solo WiFi.

  • Pingback: SmartQ Ten3: dual core, Android 4 e IPS - Netbook News

  • Maurice V

    credo che questa dimensione sia quella giusta per la portabilità, sono un felice possessore di un ipod touch che uso tantissimo, soprattutto in treno…vedo ogni tanto gente con l’IPAD ma secondo me è troppo, troppo grande….5 o 7 pollici è l’ideale…spero escano pesto prodotti che privilegino un ottimo schermo, su queste dimensioni

  • Umat

    Ciao Riccardo, ho visitato il sito bestmid.com, e mi sono perso nel maremagnum dei tablet in offerta. Ci sono novità interessanti su cui puntare l’occhio, o mi consigli di scegliere comunque l’N50? Ciao e grazie per la tua recensione!

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Ciao, guarda in questo momento non conosco altri 5 pollici migliori, ma ti consiglio di aspettare metà gennaio e seguire le notizie dal CES 2012 perché probabilmente avremo tantissimi altri modelli simili con nuovi chip Rockchip e magari anche Android 4.0. Se puoi, aspetta ancora qualche settimana.

  • Ciccio35

    ciao, mio padre per lavoro dovrà fare dei trasferimenti periodici fuori città di qualche giorno. visto che si sposterà in treno e non vuole portarsi dietro il portatile perchè troppo ingombrante (secondo lui), stavamo pensando ad un tablet che gli permettesse di usare skype per parlarci sfruttando la wifi dell’hotel dove dormirà. questo tablet potrebbe essere una buona soluzione? alla fin fine lo userebbe solo per quello e per controllare le email quando è in albergo. mi chiedevo se non fosse meglio guardare per qualcosa di più grande (tipo un 7″), dato che la sua vista non è delle migliori e le sue dita non sono proprio affusolate, però mi sa che si verrebbe a spendere troppo… alla fine dalla videorecensione mi pare di capire che tra spedizione e dogane varie sono circa 30/40€, giusto?

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Ciao, sono 35 euro di dogana circa e da 0 a 20 euro di spedizione dalla Cina (dipende da cosa scegli, è consigliato il corriere perché accorcia i tempi, con la posta cinese potrebbe metterci 2 mesi se bloccato dalla dogana italiana).

      Però direi che nel tuo caso è meglio un 7 pollici. Se vuoi spendere poco prova a trovare un Samsung Galaxy Tab 7 (il primo modello intendo, non quello “Plus” appena uscito) che non è recentissimo ma almeno ti permette di avere uno schermo e una batteria decenti. Forse usato si trova vicino ai 150 euro.

      • Ciccio35

        grazie, darò un’occhiata in giro allora ;)

  • Massimo

    c’è l’aggiornamento a android 4 ?

  • MiauBau

    Ciao Riccardo e complimenti per la recensione una cosa non mi è chiara però: come hai installato shadowgun? E per l’aggiornamento a ics? Nulla da rockchip?

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      ShadowGun dal Market, su ICS non ho novità, ma ammetto di non seguire più bene le sorti di questo modello da dopo la recensione.

  • Pingback: Window N50 Tablet 5 pollici Gingerbread - Forum Android Italiano