Video & Test – SmartKey TV di LiquidTV

Poco prima di partire per le vacanze estive, i ragazzi di Asystel mi hanno inviato la loro SmartKey TV. Fa parte di quei Mini PC Android da collegare direttamente alla TV o al Monitor HD, sulla stessa riga di prodotti come MK802, CX-01 e simili. Proprio come questi, la SmartKey TV Asystel promette di trasformare una qualunque TV in una Smart TV, da usare per accedere ai siti e ai servizi web, per guardare film e video, per ascoltare musica o giocare comodamente dal divano. Riuscire a fare tutte queste cose per soli 99 euro (è in vendita sul sito liquidtv.it) sarebbe davvero un successo, ma è veramente così? Ne parleremo in questa recensione. Iniziamo con il video; più sotto tutti i dettagli (anche tecnici) e le considerazioni finali.

Hardware e prestazioni

SmartKey TV Asystel usa una CPU AMLogic 8726M a 1Ghz, “underclockata” a 800Mhz per mantenere basse le temperature. E’ un processore single core (Cortex A9) e una scelta particolare in un mercato dominato dalla piattaforma AllWinner A10. Il tutto è abbinato a 512Mb di RAM, al chip grafico Mali400 e a 4GB di memoria interna con possibilità di espansione tramite microSD (che può fare anche da dispositivo di boot).

smartkey-tv-asystel_4

Il telaio misura 8 x 3 1,2 cm circa.

Lato porte, per poi passare a considerazioni più pratiche, abbiamo HDMI maschio, USB full size, mini USB per l’alimentazione e jack da 3.5 mm per collegare il ricevitore IR del telecomando abbinato. Le dimensioni sono pari a 8 x 3 x 1,2 cm circa ma nella confezione è compresa una prolunga HDMI femmina>maschio lunga 17 cm che vi permette di tenerla dove resta più comodo.

La CPU è la stessa di alcuni tablet Zenithink (come i C71/C91), Ramos e Ainol, e non è proprio un fulmine nel settore attuale; averla portata poi a 800Mhz su SmartKey TV Asystel comporta quelle “incertezze” nell’interfaccia grafica di cui parlo nel video. Dalla sua, ha la grafica Mali400, capace di occuparsi interamente della decodifica video 1080p, quindi di lasciarla libera per altri compiti.

smartkey-tv-asystel_5

Tutto il telaio è forato per facilitare lo smaltimento del calore.

A conti fatti abbiamo temperature controllate (ma non bassissime), un’interfaccia con fluidità accettabile e un’ottima riproduzione video. Resta un po’ penalizzata la navigazione web e tutte quelle apps dove non sì può contare sull’appoggio della GPU, ma in linea di massima copriamo gli scopi della SmartKey TV. NB: gli sviluppatori mi parlano di una revisione della SmartKey TV in arrivo, con CPU a 1Ghz e 1Gb di RAM. Controllate nei commenti o nel sito liquidtv.it la disponibilità di questa versione “potenziata”.

Accessori e confezione

La confezione comprende un telecomando IR davvero minimale a 13 tasti + pulsantiera. Vi permette di muovervi nell’interfaccia grafica personalizzata ma non ha una tastiera quindi diventa scomodo se dovete scrivere o digitare qualcosa. La stessa Asystel vende una mini tastiera QWERTY completa di pulsanti destro/sinistro e telecomando sul retro (di fatto sono due prodotti in uno), chiamata AirMouse (a destra nella foto sotto).

smartkey-tv-asystel

A sinistra il telecomando standard; a destra AirMouse.

“Air” perché permette di muovere il cursore sullo schermo semplicemente puntando a destra o sinistra, in alto o in basso, la stessa mini tastiera. Ha batteria sostituibile da 800mAh, due modalità di orientamento/utilizzo (verticale o orizzontale, si cambia premendo un pulsante) e, in generale, una buona qualità costruttiva. Costa 30€ sullo stesso sito liquidtv.it.

smartkey-tv-asystel_1

Porta: jack per sensore IR, miniUSB, USB e microSD.

Non voglio spingervi all’acquisto della mini tastiera, ma vi consiglio di non sottovalutare l’importanza di questo accessorio sui Mini PC Android, perché è quello che vi permette di avere un’esperienza decente o qualcosa di molto simile alla frustrazione; non c’è niente di peggio di non gestire bene il cursore sullo schermo e imprecare vedendolo scattare o andare dove vuole. Se AirMouse non vi piace scegliete un altro modello, ma fate un buon investimento con prodotti di qualità.

Software e interfaccia

Tutto ruota attorno ad Android 4.0 ICS. Nel mio mese di test sono usciti due nuovi firmware, segno di una certa cura da parte del venditore.  Il nuovo, l’ultimo disponibile (uscito a fine agosto 2012) propone come interfaccia di default un launcher personalizzato con le icone e i menù giusti. Abbiamo 6 icone + 2 widget configurabili in home, e 6 schede con apps, browser, video, foto, musica e impostazioni. L’interfaccia ad icone è semplice e pulita, ma di contro offre davvero poche possibilità di personalizzazione. Resta però comoda da usare con le frecce del telecomando abbinato (quindi senza cursore).

smartkey-tv-asystel_schermata

Schermata Home di SmartKey TV

Il sistema ha una buona fluidità, una comoda procedura guidata di primo avvio e, in fondo, tutto quel che serve per l’uso da media center. Pre-installata l’app per usare un tablet Android come telecomando, e quella per leggere contenuti multimediali da altri dispositivi della rete domestica. Stranamente manca l’app Gmail, mentre sono installate quelle facebook, twitter, un file manager e un apk installer. E poi c’è il Google Play, stabile e funzionante senza indugi.

smartkey-tv-asystel_schermata_1

La scheda Apps dell’interfaccia utente

Raramente ho avuto problemi di stabilità, e il più delle volte sono stati causati dall’apertura di pagine web con il browser stock; in alcune situazioni sembra che l’interfaccia rallenti, ma è davvero una questione di poco conto. Considerando che i firmware sono in costante evoluzione e che non stiamo certo parlando di un prodotto “di marca”, direi che l’Android 4 di SmartKey TV è stabile e godibile.

smartkey-tv-asystel_schermata_2

L’app gratuita TVDream per vedere i canali TV in streaming

La fluidità della UI è solo uno dei risultati dell’ottimizzazione software voluta dal venditore. La parte veramente interessante è la riproduzione video, perché file 1080p mp4, mov e m2t vengono riprodotti senza il minimo problema, scorrono fluidi per tutta la loro durata. La GPU riesce ad accelerare questi contenuti quindi il risultato finale è ottimo.

Stesso discorso per la riproduzione YouTube HD con l’app dedicata, che non soffre del problema di buffering in WiFi. Ho provato anche qualche mp3 sfruttando il player integrato e l’interfaccia proposta dalla scheda “Musica”; se avete una scheda microSD con dentro tanta musica, beh allora potrebbe essere una buona cosa usare la SmartKey TV come media center audio, a maggior ragione se la TV è a sua volta collegata ad un impianto audio decente.

smartkey-tv-asystel_schermata_3

iMediaShare tra Google Nexus 7 e SmartKey TV

iMediaShare è pre-installato. E’, tra le altre cose, un client DLNA già pronto ad accettare contenuti (video compresi) dalla rete; consigliato perché già configurato e pronto sulla SmartKey TV – trovate un test nel filmato sopra. Discorso identico per Google TV Remote, l’app disponibile per Android (e iOS in versione beta – i pacchetti sono nel sito liquidtv.it) che permette di controllare l’interfaccia da smartphone e tablet, eliminando la necessità di un telecomando. Anche in questo caso, trovate un test nella video recensione di inizio articolo. Per chiudere, vi segnalo la compatibilità di SmartKey TV con le video chiamate Skype. Manca solo la fotocamera USB (trovate la lista delle supportate nella sito ufficiale) da collegare alla porta USB (e a quel punto vi potrebbe far comodo avere un HUB USB connesso).

Perché comprarla

  • Per l’assistenza (2 anni di garanzia) e per il supporto italiano, fondamentale per chi non ha voglia di smanettare tra forum cinesi/americani. Avere la certezza di trovare delle guide in italiano sulle procedure più importanti (resettare il sistema, aggiornare il firmware e via dicendo) è una gran bella comodità; così come poter “discutere” direttamente con chi gestisce tutta la parte tecnica del dispositivo.
  • E’ anche una questione economica, perché 99 euro sono un buon prezzo per questo hardware e per la dotazione fornita. E’ vero che lo stesso hardware costa meno dai rivenditori cinesi, ma è anche giusto far notare che, tra spese doganali e spedizioni, il risparmio sarebbe veramente minimo.
  • Perché l’azienda ha ottenuto tutto il necessario (licenze e certificazioni) per implementare nuovi servizi nell’imminente futuro; parlo della possibilità di noleggiare film (DRM Google Widevine) e di abilitare la decodifica AC3 (con regolare licenza) attraverso un prossimo aggiornamento firmware.

Perché scegliere altro

  • D’altro canto, sono da poco in commercio Mini PC Android dalla stessa dimensione, ma con CPU Dual Core e GPU più potente, anche con 8 GB di spazio interno e porte USB aggiuntive. E il tutto ha lo stesso prezzo di una SmartKey TV Asystel. Diciamo che dal punto di vista hardware inizia ad esserci di meglio in rete, anche se valgono le considerazioni fatte sopra sulla convenienza dall’acquisto dalla Cina.
  • Bisogna anche ricordare che i componenti usati da SmartKey TV non hanno pieno supporto Linux, o comunque non hanno tutto quel ben-di-dio che si trova per Mini PC Android come MK802.
  • Perché da un momento all’altro, potrebbe arrivare la Google TV definitiva.

Considerazioni finali

Tirando le somme mi sento di consigliare SmartKey TV perché, nel complesso, è un Mini PC Android ben confezionato. La comodità di tenerlo costantemente collegato alla TV e di accenderlo con il telecomandino fornito in dotazione, è unica e comoda. Anche la riproduzione video HD è ottima, quindi si comporta davvero bene per guardare film o serie tv. L’assistenza italiana lo rende la soluzione migliore per il nostro paese. Però a livello hardware c’è di meglio, e mi riferisco alle nuove soluzioni dual core (tra l’altro, la stessa Asystel è al lavoro su una nuova generazione della SmartKey TV prevista per il Q2 2013). Se avete un minimo di pratica o tempo per apprendere, se forum come xda e simili sono alla vostra portata, se avete continuamente a che fare con accessi root e firmware leaked, allora fareste bene a comprare qualcosa di più “grezzo” da affinare con la pratica. Resta comunque il fatto che 99€ per la SmartKey TV di Asystel sono una buona spesa per il mercato attuale.

Segui
eeevolution
su Google Plus!
  • R4nd0mH3r0

    ho acquistato una UG802, staremo a vedere quando mi arriva

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Bene, tienici aggiornati! Personalmente mi interessa molto.

  • luca

    Stima per aver scelto il filmato con bruce banner! :-)

    Quale “mini pc android” simile al raspberry consiglieresti attualmente?

    Grazie

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Simile al raspberry pi intendi con stesso form factor, quindi non uno di questi stick tv? Se sì, beh direi che dipende da cosa devi farci; raspberry non è molto potente ma costa poco ed è ottimo come strumento per imparare o smanettare. non vedo di meglio disponibile in questo momento.

      • luca

        Si esatto, non uno stick tv. Vorrei usarlo per navigare, leggere pdf e riproduzione di video. Ho letto un tuo articolo in cui si parlava di una possibile uscita di dual-core simili al raspberry quindi con porte USB standard ecc ecc. Pensavo ci fosse già qualcosa ma sarei disposto anche ad aspettare qualche mese se si prevedono sviluppi.

        Grazie!

  • maxmatty

    Acquistata lunedì sera dopo aver letto la recensione è arrivata mercoledì.
    Forse sarà una chiavetta sfortunata ma io sono intenzionato a chiedere il rimborso e comunque la restituisco.
    Non si riesce ad utilizzare per più di 5 minuti consecutivi che improvvisamente, mentre si usa una applicazione, effettua il reboot, è snervante.
    Inoltre la tastiera facoltativa è molto imprecisa, ho un’altra tastiera simile molto più precisa, forse perché pagata più del doppio?
    Mi dispiace e spero sia stata solo sfortuna ma io sconsiglio vivamente il prodotto precisando che avevo già installato Android 4.03, proprio la versione del filmato.

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Hai installato l’ultimo firmware?

      • maxmatty

        Ho trovato l’errore….
        Il fatto è che ho usato come alimentazione la porta usb del televisore pensando che andasse bene e non trovando le specifiche del voltaggio.
        Ultimo tentativo ho usato il suo alimentatore e funziona, niente più crash.
        Scusate…

        • http://www.netbooknews.it Riccardo P

          Meglio così (comunque dovrebbe essere uscito un nuovo firmware, controlla sul sito).

  • Massimo Olivieri

    XBMC come gira? ho visto che l’ hai installato

    Ma queste chiavette supportano i 24p anzi con 23,976 come si comportano?

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      l’icona che vedi è di una xbmc nightly, parte ma si blocca, non ho provato la beta “pubblica” per mancanza di tempo.

  • buzzy104

    Ho fatto tutte le prove possibili ed immaginabili. Per i files mkv non c’è niente da fare. Dopo 5 secondi il lettore si blocca. Prima di acquistare questa chiavetta ho letto la vostra recensione dove dite che riesce a riprodurre video a 1080p in modo molto fluido e senza problemi. Volete spiegarmi come fate? Oltre al player di default ho utilizzato Bsplayer, Mxplayer e Vplayer. Il risultato è che va a scatti oppure si blocca dopo circa 5 secondi. Non voglio pensare alla vostra malafede, ma se non mi rispondete, mi sentirò un po’ preso in giro.

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Se riesco oggi faccio un altro test e ti dico meglio. Spero magari ti possa rispondere lo staff di liquidtv.

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Ho provato, hai ragione, e in effetti nella review parlo di mp4, mov e mts, che poi sono quelli che ho provato nel video. Con gli mkv ottengo blocchi come dici, oppure una visione rallentata (chiaramente) con accelerazione hardware disabilitata e carico sulla sola CPU. Vediamo se liquidtv ci dice qualcosa di più.

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Oggi è uscito un nuovo firmware beta, nel changelog si parla di mkv, magari provalo.

  • Bill

    ciao raga. ho una bella domanda da farvi. se in macchina metto un monitor con ingresso hdmi e ci collego questo smartkey tv, la domanda è la seguente. come faccio a connettermi a internet?
    sarebbe una bella cosa poterlo mettere in macchina magari nascosto :).

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Dovresti trovare delle chiavette 3g compatibili, oppure condividere la connettività del tuo cell e collegarti in Wifi (anche meglio, visto che ti resterebbe la USB libera per i controller).

      • bill

        ciao riccardo p. grazie per le 2 dritte. googlando un po, ho trovato un
        prodotto wind. si chiama huawei e5830, è un router 3g wifi. già che
        siamo in ballo, esiste un’antenna gps usb compatibile con android? trovato quella, avrei un navigatore moolto compatto.
        grazie di nuovo per la disponibilità

  • Pingback: Consiglio acquisto: Mini Pc Arm tipo Raspberry Pi

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100002142181951 Simone Sella

    il telecomando aggiuntivo sembra ad iPhone!!!!!!!

  • xxArgentoxx

    Scusate raga mi sapreste dire quale il sito ufficiale se esiste della chiavetta ug802

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Non c’è un sito ufficiale, gli unici che si possono avvicinare a questa definizione sono i vari aliexpress, alibaba e via dicendo.

  • fede

    Ciao, esiste un elenco di app compatibili ?
    ho cercato online e sul sito del produttore ma non si trova niente.
    Grazie

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Sul sito liquidtv.it qualche informazione c’è, ma in linea di massima direi che sono al 90% compatibili.

      • fede

        ok. grazie mille.
        Dalle prove che ho fatto , sinceramente ho trovato una media un po’ più bassa. Spero sia solo questione di firmware.

  • Fra

    Salve, ho appena comprato il nuovo modello(quella nera), ma non riesco a trovare una webcam compatibile…qualcuno può aiutarmi?non trovo una lista di cam compatibili da nessuna parte…. Grazie!!!!

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Devi chiedere al loro supporto tecnico. Io provati una Logitech e funzionava bene.

      • Fra

        Grazie per la risposta! Sapresti indicarmi il modello logitech che hai utilizzato?Io ho un hub USB che ho collegato all’unica porta USB presente sulla chiavetta, potrebbe essere anche quello il problema?Nel loro sito indicano l’utilizzo di un Hub auto alimentato, cosa intendono?L’Hub deve avere un suo alimentatore collegato alla presa di corrente?Scusa per tutte queste domande, ma come avrai capito, sono nuovo…

        • Fra

          Dimenticavo….di solito le webcam hanno un cd di installazione, sulla chiavetta basta invece collegarla e basta senza installare nulla? Grazie ancora!!!

          • http://www.netbooknews.it Riccardo P

            Sì, è riconosciuta in automatico.

            • Fra

              Ok, ho provato a collegare la webcam direttamente alla key impostando la risposta automatica alle chiamate su Skype (visto che ho dovuto scollegare il telecomando) e funziona!!! la webcam è una scadente del carrefour comprata per pochi euro, quindi con la Logitech che mi dicevi immagino funzioni anche meglio… A questo punto mi sembra di capire che il problema sia l’HUB USB, ne comprerò uno con alimentatore separato così da poter collegare anche un HD esterno!
              Davvero grazie 1000 per l’aiuto! Se qualcuno potesse consigliarmi delle applicazioni utili/carine che girano bene sulla key mi farebbe un piacere :-)

        • http://www.netbooknews.it Riccardo P

          Una c525. Sì, sarebbe meglio avere un HUB USB con alimentatore separato, ma dipende da cose devi collegarci.

  • pieroma

    Sono interessato ad una penna Smart TV per usarla per lo streaming di files multimediale dal mio PC principale e dal mio NAS alla TV munita di porta HDMI.
    Mi piacerebbe però avere una penna con buone capacità hardware (dualcore, etc).
    Vorrei sapere quale mini pc (MK802 od altro) può darmi le possibilità della SmartKey di Asystel (DLNA, etc) al fine di adattare il mio televisore a Smart Tv.
    Grazie

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Ciao, se cerchi dual core (giustamente) punta i modelli UG802, MK802 III e MK808 con Rockchip RK3066 e 1GB di RAM. Sul discorso DLNA non so aiutarti; tanto dipende anche dai firmware disponibile in un dato momento, quindi ti conviene scegliere un prodotto e poi cercare in rete info su DLNA e simili.

  • http://niente Luciano Fontana

    Buon prodotto se risponde bene ai comandi.

    Esiste un mini PC che si inserisce al televisore tramite USB o ingresso video .

    • http://www.eeevolution.it Riccardo Palombo

      Ciao, adesso ci sono modelli molto migliori di questo. Guarda la categoria Mini PC: http://www.eeevolution.it/categoria/mini-pc/

Facciamo acquisti online da una vita. Per questo ti consigliamo di provare Amazon.
Compra su Amazon.it