Tablet Hanvon A116 e A112 al CES

Hanvon ha presentato al CES 2011 la sua nuova linea di tablet. L’ottima qualità costruttiva ed una interessante interfaccia utente sono i due denominatori comuni che hanno portato l’attenzione di molti consumatori verso di loro.

Ad aprire le danze è stato l’Hanvon HPad A116, un tablet da 7 pollici con risoluzione 1024 x 600 pixel e touchscreen TFT capacitivo, spinto da un processore ARM a 1GHz A8 Cotex e gestito da un sistema operativo Android 2.2 o 2.3. Il tablet dispone di una fotocamera di 1.3MP rivolta verso l’utente ed una seconda fotocamera posteriore (più interessante) dotata di 5MP ed autofocus. HPad A116 viene fornito con una batteria da 3300mAh per una autonomia, a detta della stessa Hanvon, di circa 6 ore in riproduzione e vicina alle 8 ore durante un tradizionale utilizzo.

hanvon-a112 hanvon-a112-1

Come già detto il tablet A116 brilla per qualità costruttiva, con una robustezza conferitagli dal pannello posteriore in acciaio e dalla cornice in lega di alluminio e magnesio; nonostante questo riesce a rimanere uno spessore inferiore al mezzo centimetro (0.42 cm). L’interfaccia è una personalizzazione basata su Android che consente la “navigazione” tra i vari “pannelli”; si può passare dalla lettura di riviste digitali all’esecuzione di widget in modo veloce. Ecco un veloce hands-on.

Il tablet non è certificato da Google il che si traduce nel non avere accesso al market ufficiale di Mountain View; Hanvon offre comunque il suo App Store con circa 5.000 applicazioni disponibili al download. Da ricordare, infine, anche il modello Hanvon HPad A112, fratello minore di A116, che monta un più lento processore ARM11 a 720MHz e 256/512MB di RAM, ed è dotato di uno schermo da 7 pollici con risoluzione 800×600 pixel.

Via: engadget china

Abbiamo
una nuova
App Android!
  • http://twitter.com/spino1970 Fabrizio Spinelli

    L’interfaccia è interessante? ma nun se po’ vedè! :D

Facciamo acquisti online da una vita. Per questo ti consigliamo di provare Amazon.
Compra su Amazon.it