Qi NanoNote: adorabile 3 pollici Linux

*AGGIUNTO VIDEO* Il dispositivo che vedete sotto si chiama Qi NanoNote e non è un netbook. È più simile ad un PMP (Portable Media Player) o ad un Nintendo DS che ad un portatile, per quanto piccolo sia.

Ha uno schermo da 3 pollici TFT, 320x240px, un design a conchiglia e tastiera QWERTY. Costa appena 99 dollari/euro (vedi sotto) ed ha una dotazione hardware che vede il processore a 366 Mhz Xburst Jz4720 (compatibile MIPS) affiancato da 2GB di storage flash, 32Mb di RAM, slot per schede SD, una mini-USB 2.0, microfono interno ed altoparlanti integrati. Pesa 126 grammi e misura 99 x 75 x 17.5 mm, batteria da 850mAh inclusa.

Il Qi NanoNote gira su Linux e sfrutta il boot su penna USB per permettere la prova di altri sistemi operativi. Il basso costo ed il sistema opensource non sono un caso; l’obiettivo è quello di invogliare investitori e sviluppatori per rendere qualcosa di unico il NanoNote. Attualmente può essere usato per memorizzare testi, riprodurre contenuti audio e video o semplicemente come una sorta di agenda portatile.

Qi Hardware lo commercializza come: “The most advanced copyleft hardware in the world”. Per maggiori informazioni visitate la pagina prodotto sul sito sharism.cc. Può essere ordinato anche in Europa (99€) dallo shop di hackable-devices. Se non vi piace non siete affatto geek.

Via engadget – eeepc.net
  • dtm

    ma è brutto forte sul serio :D

  • Mimmo

    senza wifi ne bt !
    32 mega di ram su linux nel 2010??
    3 pollici da 320×240…

    Inutilità allo stato puro

  • Pierpaolo

    Uno smartphone fa molto di piú e lo fa meglio. Va bene il prezzo competitivo, ma se dopo devo affiancargli comunque un netbook o uno smartphone appunto, cosa lo compro a fare?

  • Fabbro

    Beh, in fondo non è pessimo dai: si può paragonare quasi ai palmari ormai. Gli manca solo la connettività; diciamo forse paragonabile a un iPod?
    Un bello sfizietto forse.

  • Fabio Pini

    A me non sembra male, lo schermo è minuscolo ed è effettivamente poco più di un’agenda, o un lettore mp3…Certo il costo è esagerato.
    Forse meglio di un iPod, ma non ci vuole molto..

  • http://www.netbooknews.it Riccardo

    Ho aggiunto un video.

  • Fernando

    Ordinato, spero mi arrivi presto!

    • http://www.netbooknews.it Riccardo

      @fernando: bello! Facci sapere quando arriva

  • Fernando

    Dichiarano 2 settimane. :-(
    Appena mi arriva scrivo qualche impressione. Riccardo, non trovo il video che hai aggiunto.

  • http://www.netbooknews.it Riccardo

    @Fernando: è a fine articolo, non si vede?

  • Fernando

    Pulita cache e cookies, ora si vede. :-) Scusa per il falso allarme.

  • http://www.pulster.de Christoph

    We have stock, price 119 eur. Ready to ship to Italy: 15 eur shipping DHL.

    Chris

  • Gyuse

    Meraviglioso! Speravo in qualcosa del genere da una vita! :D Ecco il vero netbook! Perfetto sul serio, si può usare per tutto quello che può servire ad una persona normale, ottima potenza del processore, dimensioni perfette e autonomia ottima. Un po scomoda la tastiera forse, l’avrebbero potuta fare un po più “vera” come i vecchi Palm, e se avessero aggiunto almeno il wifi sarebbe un vero gioiello, ovvio senza far aumentare troppo il prezzo.
    A quanto leggo in giro sembra ci si possa far girare anche debian, sarebbe davvero perfetto, ora approfondisco e se sul serio si può lo prendo al volo.

  • Marcobnf432

    Che figata pazzesca! peccato davvero per il wifi…
    Si potrebbe utilizzare per fare dei lavori di elettronica e fare programmini ad hoc accoppiato ad Arduino, per esempio.
    Per 99 euro non si trova di meglio!
    Bel prodotto.

  • Marcobnf432

    Ecco, infatti su youtube ho appena trovato uno che ha avuto un idea simile.
    In ogni caso uno smanettone ci si diverte XD
    Ciao.

  • http://www.facebook.com/armandokuru Armando Borgese

    una scheda di rete usb si ci potrebbe mettere ?!? (magari con windows)

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Windows su quel processore a 333Mhz? Con 32 Mb di RAM? Magari una qualche variante embedded, ma in linea di massima direi che è un’ipotesi un po’ difficile :)

      • Fer

        Ha un processore MIPS, niente Windows (tranne forse qualche vecchissima versione di CE).