Nei nuovi HP Mini 210 cambia anche il design

Di recente HP ha lanciato in alcuni paesi una versione aggiornata del suo netbook 10 pollici HP Mini 210. La novità più grande, quella di cui abbiamo già parlato, riguarda l’hardware, che adesso può essere configurato con processori Atom single o dual-core (N550), ma ci sono alcune modifiche anche al design.

I nuovi netbook sono disponibili nei colori nero, blu, rosso, rosa e viola, ed hanno un lid (coperchio) con finitura opaca. Tastiera e touchpad non sono cambiati più di tanto, mentre è nuovo il retro del telaio capace adesso di ospitare una batteria da 6 celle senza sporgenze (la versione con 3 celle sembra comunque fuori commercio).

Negli Stati Uniti i prezzi partono da 329 dollari ma si può arrivare piuttosto facilmente a 500 dollari se si sceglie il miglior hardware e le migliori finiture. Parlo del processore Atom N550, della scheda acceleratrice video Broadcom Crystal HD, di Windows 7 Home Premium e di uno schermo HD, 1366x768px. A conti fatti il Mini 210 è il netbook che offre il maggior numero di opzioni al momento dell’acquisto. La versione base, quella da 329 dollari, ha un N455, 1GB di RAM e Windows 7 Starter.

nuovi-mini210 nuovi-mini210-1 nuovi-mini210-2 nuovi-mini210-3

Al momento non ci sono molte informazioni su quando le nuove caratteristiche verranno applicate anche alle versioni europee. Le foto live che vedete sopra arrivano dalla presentazione americana di qualche ora fa.

Via: liliputing