Dell Streak 7 – Prime recensioni online

Dell Streak 7 sarà in vendita da domani 2 febbraio negli Stati Uniti. Sarà possibile acquistarlo con T-Mobile per 200 dollari e 2 anni di contratto, oppure per 450 dollari in versione libera da vincoli con l’operatore. Ieri una decina di tech blogger hanno pubblicato le loro prime impressioni con il nuovo tablet Android Dell.

dell-streak-7-recensioni dell-streak-7-recensioni_1

Ecco una veloce panoramica:

  • CrunchGear crede che sia un tablet “decente” con un’interfaccia utente divertente ma non in grado di elevarsi dagli altri modelli.
  • Gizmodo è deluso dallo schermo 800×480 pixel, dal software pre-installato in Android 2.2, dal layout dei pulsanti fisici e dall’impossibilità di effettuare telefonate.
  • JkOnTheRun ci fa sapere che è difficile sfruttare la potenza grafica di Nvidia Tegra 2 quando si ha uno schermo a bassa risoluzione.
  • Engadget punta le sue attenzioni sul display e sulle prestazioni. Non solo il primo ha una risoluzione inferiore a quella del Galaxy Tab, ma è anche meno luminoso ed ha angoli di visualizzazione più poveri. Dell Streak 7 è considerato più reattivo e veloce del tablet Samsung, ma ha ottenuto solo 6  di autonomia nei primi test.
  • SlashGear considera l’incremento prestazionale della piattaforma hardware un punto a favore rispetto ad altri modelli, nonostante la durata della batteria deludente.
  • CNet considera i software personalizzati Dell non sufficienti a rendere Android 2.2 il massimo su questo prodotto (soprattutto ora che abbiamo avuto un primo “assaggio” di Honeycomb); tante applicazioni sembrano progettate per girare su smartphone e non su schermi più grandi.
  • Laptop Magazine ha dato al tablet Streak 7 un punteggio pari a 2 stelle su 5. La redazione americana ha ottenuto poco più di 4 ore di autonomia ed è rimasta delusa dallo schermo 800×480 pixel.

Arrivano notizie contrastanti sulla sensibilità del touchscreen. Per alcuni lo schermo è molto reattivo, mentre altri decisamente meno. Lo stesso si può dire per la velocità di connessione 4G. Sulla carta T-Mobile HSPA+ dovrebbe toccare i 21Mbps in download, ma JkOnTheRun e Gizmodo hanno sfiorato 5.5 Mpps e 1.8Mbps; è vero che i risultati dipendono dalla posizione e dalla qualità del segnale ma a giudicare dai primi test sembra improbabile raggiungere la velocità teorica massima.

Video recensione di engadget

Dell Streak 7 inoltre, sembra progettato per un utilizzo in modalità landscape, in orizzontale. I tasti sulla destra sono di facile accesso per il pollici, ma meno a portata di mano quando si lavora in verticale. Anche questo è uno degli aspetti da tenere in considerazione su questo 7 pollici.

Confronto con Galaxy Tab

DellStreak7_galaxy-tab

In sintesi non si tratta certo di un prodotto che ha impressionato in positivo. Android 2.2, una batteria che fornisce un’autonomia da computer portatile e lo schermo di risoluzione inferiore alla media, pesano tantissimo nel giudizio finale. In ogni modo la velocità del processore dual core, il prezzo concorrenziale e la capacità di sfruttare la rete HSPA+ negli Stati Uniti, potrebbero far optare per questo tablet in questa fase del mercato. Anche perché al momento non c’è molta altra scelta.

Dell Streak 7 non è ancora stato ufficializzato in Europa. Vedremo se ne prossimi giorni arriveranno novità sull’arrivo nel nostro paese.

Segui
eeevolution
su Google Plus!
  • Slossar

    ti ho copiato/incollato su questo forum, specificando che è farina del tuo sacco, proveniente dal tuo blog, spero di non aver fatto male http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=740325&page=234

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Nessun problema, anzi grazie per avermi citato, altri avrebbero preso e basta ;)

  • Slossar

    Ok, grazie a te.

Facciamo acquisti online da una vita. Per questo ti consigliamo di provare Amazon.
Compra su Amazon.it