APU AMD Hondo per tablet Windows 8

Al Computex appena terminato AMD ha presentato ufficialmente le nuove APU serie Z, nome in codice Desna, progettate appositamente per tablet. Oggi arrivano nuove indiscrezioni sulle APU che succederanno a Desna, nome in codice AMD Hondo. Si tratta di chip basati sui core Bobcat, gli stessi usati nelle generazioni attuali, ottimizzati nei consumi e nelle prestazioni e destinati a dispositivi con Windows 8. Con TDP sotto i 4.5 watt e un processo produttivo a 40nm, Hondo rappresenta un passo in avanti rispetto a Desna e al suo TDP di 5.9 watt.

hondo-apu-amd_1

AMD Hondo, scrive donanimhaber, farà parte della piattaforma Brazos-T e sarà il primo a montare il nuovo FCH (Fusion Controller Hub) Hudson M2T, redesign del chipset Hudson M3 e più piccolo dell’attuale Hudson M1, rispetto al quale manca di alcune “parti” non necessarie nei dispositivi tablet (consumo inferiore a 1 watt).

hondo-apu-amdCon due core a 1Ghz e la stessa grafica Radeon HD 6250 a 276Mhz, le APU Hondo non porteranno prestazioni migliori di Desna, che di fatto già permette una potenza di calcolo sufficiente per l’attuale mercato tablet. Vedremo i primi sample entro fine anno, con produzione di massa prevista per il Q2 2012, probabilmente in concomitanza con il lancio di Windows 8. Esiste già anche il nome del successore di Hondo, ovvero AMD Samara, che arriverà non prima del 2013.

Via: fudzilla

  • Daniele

    Ma dei tablet con desna? c’è già qualcosa in giro o in previsione d’uscita?

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      E’ in previsione un modello Acer.