Acer Iconia A510: video unbox e primi test

Mi trovo a testare un nuovo Iconia Tab A510 con Nvidia Tegra 3 e Android 4.0 ICS. E’ il tablet Acer con schermo 10.1 pollici disponibile in Italia da pochi giorni (listino di 399 euro) ed è il secondo modello nel mercato europeo a usare la CPU quad-core Nvidia. Nel filmato sotto trovate l’apertura della confezione, alcune prime considerazioni di carattere generale e un veloce test di navigazione web.

Conosciamo già la scheda tecnica. In Italia, Acer Iconia A510 viene venduto con 32GB di spazio interno, WiFi, Bluetooth, GPS, porte micro-hdmi e micro-usb, e un lettore di schede microSD. Le fotocamere sono due: la posteriore da 5 megapixel non ha LED Flash ma autofocus; la frontale è da 1.3 megapixel buona solo per le videochat. Il punto forte è la batteria, da 9800 mAh quando la maggior parte dei tablet in commercio non supera i 7000/8000 mAh; l’autonomia stimata da Acer è di 18 ore, ma chiaramente sarà da testare in WiFi.

Lo schermo è un 10.1 pollici 1280×800 pixel TFT con vetro Gorilla Glass. Ha una buona luminosità (non sono riuscito a trovare dati ufficiali, indagherò) ma non è IPS quindi gli angoli di visuale sono quelli che sono. Guardate il filmato; siamo a livelli superiori rispetto al pannello di Iconia Tab A100 (e probabilmente anche a quello di Iconia Tab A500) ma chiaramente sotto prodotti con tecnologia IPS, AMOLED o SuperIPS (nel video c’è un confronto con il nuovo iPad). Lo schermo sarà l’aspetto più discusso di questo tablet-

acer-iconia-tab-a510-unbox-ipad

Acer Iconia A510 a confronto con iPad 3

Due parole sul telaio. Con dimensioni pari a 260 x 175 mm, Iconia Tab A510 è perfettamente in linea con i rivali della sua categoria (ecco un confronto con ASUS Transformer Pad 300 e Samsung Galaxy Tab 2 10.1) ma se guardiamo lo spessore (10.95 mm) e il peso (675 grammi) siamo sopra la media del settore.

Fortunatamente sono aspetti che Acer è riuscita a “mascherare” piuttosto bene. Dal vivo, il lato del tablet non è poi così spesso (il bordo a semicerchio aiuta) e il peso ben distribuito. Grazie anche a del materiale semi gommato usato per rivestire il retro del tablet, la “presa” è piacevole e comoda, quindi non problematica. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal feelingche si ha tenendo in mano il tablet, soprattutto dopo le premesse tecniche.

Android ICS pre-installato su Iconia Tab A510 è in versione 4.0.3. Ci sono alcune personalizzazioni Acer; nel video parlo di Acer Ring, l’interfaccia (configurabile) che copre in trasparenza lo schermo Android e permette di lanciare applicazioni o regolare il volume, così come dei pulsanti Android personalizzati. In realtà c’è anche un lock screen personalizzato, che permette anche di lanciare apps ed è completamente configurabile. Pochi i software pre-installati.

Per chiudere, vi confermo che l’USB OTG funziona (adattatore incluso nella confezione) e che l’impianto audio Dolby Digital Plus riescie a riempire una stanza (gli altoparlanti sul lato basso del telaio sono una buona cosa). Se avete domande, anche in vista della prossima videorecensione, lasciate pure un commento sotto.

  • G Naples94

    dove l’hai comprato??

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      su ebay, è un modello europeo.

  • StriderWhite

    Qua ci vorrebbe un bel confronto tra l’A510 ed il Transformer Pad 300!

  • Daniele

    Secondo me una batteria più capiente, quando sul transformer pad 300 si ha un’autonomia di 8,5 ore, è un qualcosa che non colpisce il consumatore finale. Cioè paragonare il tanto con il tanto (batteria) e lo schifo con il bello (lo schermo), per me ha già vinto il transformer pad 300..

    • spino1970

      secondo me è semplicemente da fare un confronto dal vivo… qualche ora in più di autonomia e l’USB OTG (senza ammennicoli aggiuntivi), secondo me fanno la differenza eccome… per il resto mi paiono piuttosto simili.

      Il tablet sui utilizza prevalentemente “in solitaria”, quindi alla fine l’angolo di visione è importante fino ad un certo punto…

    • spino1970

      …peraltro, non tutti reputano l’IPS di asus così superiore:

      http://www.mobiletechreview.com/ubbthreads/showflat.php?Board=news&Number=42546 

      ..ne fanno piuttosto una questione di gusto personale…

  • http://twitter.com/85pascal Pascal

    Siceramente la batteria per il consumatore conta e come! Poi per ora sappiamo di uno schermo ips per asus pad 300 ma serve una comparazione perchè per quanto possa essere inevitabile il miglior angolo di visuale non si sà quanto possa risultare “bello”

  • stargazer

    Io continuo a non capire perché quello di acer è l’unico a utilizzare l’host usb con hdd esterni…
    Che sia merito della batteria? Non credo visto i cloni cinesari vari leggono pure in ntfs e con batterie decisamente inferiori.

  • Pingback: ASUS Transformer Pad 300: video unbox e (mie) prime impressioni - EeePC.it()

  • Emanuele

    Ho due domande: sotto la luce del sole, all’esterno ovviamente, si riesce a vedere qualcosa?  Riguardo la fotocamera posteriore dicono che non sia un gran che, ma quella anteriore al semibuio è buona per effettuare videochiamate? 

    • http://www.netbooknews.it Riccardo P

      Sulla luminosità ti rispondo come all’altro tuo commento su eeepc.it, ovvero che è davvero difficile vedere qualcosa con questi prodotti in piena luce (quindi è un no). Per la fotocamera confermo, la posteriore non è abbastanza scarsa, la frontale è HD 720p, buona. Nei prossimi giorni sarà online la recensione completa.

      • Emanuele

        Grazie Mille per la risposta. Quindi la visibilità all’aperto è paragonabile a tablet tipo il sony o il samsung galaxy tab dello scorso anno?

  • Pingback: Video - Confronto ASUS Transformer Pad 300 vs. Acer Iconia Tab A510 - EeePC.it()

  • Pingback: Video - Recensione Acer Iconia Tab A510 - Netbook News()